Yakima Valley, birra d’autunno di Arbor Ales

di Alessandro Brizi 20/10/17
505 |
|
Yakima Valley, birra d’autunno di Arbor Ales

La Yakima Valley del birrificio artigianale Arbor Ales di Bristol è un'American Pale Ale dal gusto complesso e morbido.

“Stagione di nebbie e morbida abbondanza, tu, intima amica del sole al suo culmine”. Così il romantico John Keats vede l’autunno, contrapposizione della primavera o, se volete, complementare a essa, come asserisce Albert Camus nel definirlo “una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore”. Stagione di passaggio, del raccolto, della saggezza e della riflessione, l’autunno è, nei suoi incerti colori, l’emblema di un sole sempre più assonnato e perfettamente ritratto nelle vivaci cromie di quel foliage del Greene Park di New York vissuto, amato e cantato da Walt Whitman.

Proprio una foglia cadente, riprodotta in etichetta, insieme a un indefinito colore oro-ambra, tipo sole al tramonto d’autunno, rappresenta l'immagina della Yakima Valley, American Pale Ale che vogliamo raccontarvi questa settimana. La birra, golosa, complessa e piacevole, è figlia del birrificio artigianale Arbor Ales di Bristol, uno dei fiori all’occhiello di questa vivace, non solo dal punto di vista gastronomico, città britannica.

Fondato nel 2007 da Jon Comer, esperto informatico e homebrewer allo stesso tempo, all’inizio regala una piccola, semplice e casalinga produzione brassicola, realizzata nell’Old Tavern, pub del fratello di Jon, ubicato nell’area di Staleton, a nordest della città. Nel 2008, purtroppo, il pub chiude e la lavorazione si sposta a Kingswood, sempre nella zona est di Bristol e non lontano dalla campagna. L’estate dello stesso anno vede non solo il raddoppio della produzione, ma anche l’apertura del pub Old Stillage a Redfield, oltre che l’ingresso nel team di Namaya Reynolds, che ricoprirà l’incarico di direttore operativo dell’emergente realtà. La birra, nel frattempo, piace e nel 2009 nasce un altro pub, il Threee Tuns di Hotwells, molto vicino al centro della città. Due gli ampliamenti fino ad oggi: nel 2012 con la struttura del Lawrence Hill Industrial Park di Bristol e nel 2016 con il trasferimento dell’attività nell’attuale grande sede di Easton Road.

Lo stile di Arbor Ales è pienezza di gusto e rigorosità. Le birre prodotte, quasi tutte esportate in Italia, sono piacevoli, tecnicamente precise e di un appeal talmente goloso che spesso si fa fatica a pensarle inglesi, vista l’altalena qualitativa che spesso la terra di Elisabetta II esprime nel panorama brassicolo artigianale.

La Yakima Valley, prodotta con luppoli provenienti dall’omonima e vocata zona dello Stato di Washington, negli USA, è l’esempio di questo modo di essere schietto e genuino. Complessa e morbida, questa American Pale Ale è una carezza aromatica e gustativa, un complesso viaggio di profumi e di suggestioni; un bacio d’autunno, tiepido e apparentemente mite, ma, nell’intimo, già fresco e sferzante.

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana


Eventi

Maggio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
·
1
2
3
14
15
16
17
18
21
22
23
24
27
28
29
30
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL