Chardonnay per tutte le stagioni: le damigelle (Borgogna #1)

di Vinogodi 12/01/16
359 |
|
Chardonnay per tutte le stagioni: le damigelle (Borgogna #1)

…scusatemi ma il limite è tutto personale, perché lo chardonnay è coltivato in tutte le parti del mondo e con ottimi risultati. Peròè inevitabile che la voglia di bere le espressioni assolute ti porta inevitabilmente nel distretto di Beaune e dintorni, perché per un insieme di fattori irripetibili, un connubio straordinario di terroir e sapienza dell’uomo, qui si producono i più grandi vini bianchi del mondo, e non solo da uve chardonnay. Mia opinione personalissima, questi vini andrebbero vietati prima di una certa fase del proprio percorso di conoscenza del vino, perché il rischio di diventare univoci nelle proprie scelte, diventa palese e fondato. Unica variabile indipendente… alla dipendenza verso queste formidabili soluzioni idroalcooliche paglierine, i prezzi ormai destinati a renderli più oggetto di desiderio che concreta fonte di soddisfazione sensoriale.
Non smetterò mai di affermarlo: la mineralità, l’equilibrio e l’eleganza dei vini di Puligny, la forza espressiva, la solarità e l’opulenza dei vini di Chassagne, la potenza e la cremosità dei vini di Meursault, la sapidità unita alla freschezza e affilatezza dei vini di Chablis, rendono quest’area unica nel panorama mondiale dei vini bianchi.
A questi “stereotipi” strutturali descritti, per zona, dobbiamo però unire la variabile, unica nel suo genere, dello stile dei vigneron, produttori che danno un’interpretazione talmente personale da renderli sottoinsiemi irripetibili di un’unica tipologia.

Prodotti Correlati

  Prodotto Produttore Pubblicato il Autore Leggi
Batard Montrache Grand Cru 2007
Batard Montrachet Grand Cru
Domaine Jean Chartron 17/02/15 Redazione Il colore è giallo oro invitante. I profumi sono decisi di frutta bianca, un po’ di vaniglia, spettro e intensità tutt’altro che ciclopica. Bocca lineare, morbida, piacevole seppur leggermente...
Leggi tutto
Corton Charlemagne Grand Cru 2002
Corton Charlemagne Grand Cru
Domaine Bonneau du Martray 07/08/13 Redazione È giallo dorato carico, con ancora qualche riflesso verdolino. Non è intensissimo ma ben articolato, per certi tratti austero, emana note di fiori di pesco e sambuco, qualche accenno esotico,...
Leggi tutto
Les Clos 2002
Chablis Grand Cru Les Clos
Domaine René et Vincent Dauvissat 05/01/17 Vinogodi Fenomeno sensoriale per questo top player dello Chablis. Giallo oro senza cedimenti, carico cromaticamente ma luminoso. Definirlo un grande Meursault è fargli torto, perché alle note ammandorlate e...
Leggi tutto
Meursault Perrieres 1er Cru 2001
01/10/11 Redazione Si presenta con un colore giallo oro carico, concentrato. Risulta contraddittorio per i presenti perché molto chiuso, quasi imploso su una materia formidabile, che stenta a liberarsi....
Leggi tutto
Les Chevalieres 2004
Meursault
Domaine Coche-Dury 04/04/11 Redazione Bello e di gentile aspetto, questo fenomeno sensoriale. È giallo verdognolo, come fosse appena imbottigliato. Lo stile di Coche è inimitabile e riconoscibilissimo. Esplode con sensazioni iodate e...
Leggi tutto
Chevalieres Montrachet Grand Cru 2001
Chevalier Montrachet
Domaine Ramonet 12/06/12 Redazione Veramente magnifico e fra le migliori versioni mai assaggiate. Giallo oro splendente. Articolazione olfattiva spettacolare, con rosa screziata, ardesia, frutta bianca e mentuccia. Balsamicità...
Leggi tutto
Chevalieres Montrachet Grand Cru 2004
Chevalier Montrachet
Domaine Leflaive 17/12/11 Redazione Oro luminoso con riflessi verdi. L’ingresso olfattivo è verticale, acuto ed intenso. La vena minerale non affatto soffusa, anzi, è quasi aggressiva. La leggera nota affumicata non disturba,...
Leggi tutto




Eventi

Gennaio 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL