Locanda Sandi a Valdobbiadene

di Redazione 15/07/21
116 |
|
Locanda Sandi panorama

All'interno della Tenuta Villa Sandi, la Locanda Sandi si affaccia su un parco circondato da vigneti e offre i profumi e i sapori della tipica cucina trevigiana.

Siamo a Valdobbiadene. Qui, in un anfiteatro naturale, la viticoltura è un’arte antica di almeno tre secoli che ha disegnato il paesaggio, ricamando un mare verde di vigneti che si rincorrono su colline che alternano ripidi pendìì a più morbidi declivi. 
 

Questo è l’incantevole scenario in cui si trova la Locanda Sandi, nata a completamento del programma di valorizzazione del territorio in cui Villa Sandi è impegnata da sempre. La seicentesca villa di scuola palladiana, sede della cantina a Crocetta del Montello (TV), accoglie i visitatori per tour guidati alla scoperta del mondo del vino e la Locanda Sandi offre la possibilità di continuare la scoperta del territorio anche attraverso i piatti della tradizione.

Il luogo regala una magica sensazione di incanto e sospensione del tempo. Dal recupero di una casa colonica, nel rispetto della struttura e del carattere originari, la Locanda Sandi accoglie gli ospiti in 6 camere, con arredi e colori diversi, nello stile della campagna veneta di inizio Novecento. Un ambiente di raffinata semplicità, caldo ed accogliente.

La cucina è quella della tradizione locale, con qualche rivisitazione e incursione in cucine di altri territori. I grandi classici della locanda sono i primi piatti con erbe spontanee di stagione, i risotti ai funghi e alla zucca, spiedo e carni alla brace e un originale tiramisu. La ricetta più particolare della locanda sono le lumache, un tegamino sorprendente con 20 diversi ingredienti e aromi, rigorosamente custoditi nel segreto delle cucine. 

I piatti vengono serviti anche su un suggestivo soppalco in legno dominato dall’imponente camino in maiolica e nella veranda che si apre sul giardino interno e sull’orto delle erbe. Accompagnati dai vini di Villa Sandi, che comprendono una selezione di rossi con affinamento in barrique, dal rosso Corpore dalla personalità decisa all’ autoctono Raboso, al Manzoni bianco. Le raffinate bollicine dello spumante Metodo Classico Opere Trevigiane, affiancano quelle fresche e fruttate del Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg e dell’Asolo Docg.

Per gli appassionati di arte, storia, territori, cultura del vino e del cibo, Villa Sandi con le sue secolari cantine sotterranee offre un’esperienza a tutto tondo.

Camere: 6

Costo: €€ (fino a 120 euro) 

Apertura: tutto l’anno

Lingue parlate: inglese e tedesco

Carte di credito accettate: Mastercard, Maestro, CartaSì, contactless 

Servizi: parcheggio, colazione, ristorante, wi-fi, bici a disposizione (su richiesta), animali ammessi, degustazioni, visite guidate alla cantina, vendita diretta vino.

 

 

 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

  • L’ultimo Breg

    di Daniele Cernilli 26/07/21

    Il grande macerato di Josko Gravner con l’annata 2012, appena uscita, lascia la scena. Josko...

Eventi

https://shop.doctorwine.it/prodotti/libri
https://bit.ly/30qpOLa

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL