Castello di Spessa, Golf Camp Wine Resort nel Collio

di Redazione 25/03/21
837 |
|
Castello di Spessa

Un castello medievale a Capriva del Friuli, conservato e curato nei minimi dettagli, con tre resort, tre ristoranti, un campo da golf e un futuro centro benessere.

Castello di Spessa, situato in Friuli nel cuore del Collio, è uno spettacolare Golf Camp Wine Resort: con il castello medievale, attorniato da un campo da golf da 18 buche, 3 ristoranti gourmand, 3 resort immersi nelle vigne e un futuro centro benessere incentrato sulla vinoterapia, è una realtà di grande fascino. 

La famiglia Pali continua dal 1987 a ristrutturare e conservare al meglio la struttura e le sale del castello, curando con amore ogni singolo dettaglio. L’antica cucina, intima e accogliente, colpisce per gli antichi forni dove si cucinavano pane e dolci. Ora è utilizzata per servire spettacolari colazioni, che soddisfano i palati più esigenti. 

I ristoranti a disposizione degli ospiti sono tre: il ristorante La Tavernetta, il bistrot Il Gusto di Casanova e l’Hosteria del Castello. Nel primo, in un contesto raffinatamente rustico, con luci soffuse e una mise en place curata nei minimi dettagli, lo chef Antonino Venica racconta con amore il suo Friuli, attraverso tecnica e sperimentazione. Una sinfonia di gesti e di gusti che definisce lo stile unico della Tavernetta.

Il bistrot Il Gusto di Casanova è situato in una saletta affrescata all’ingresso del Castello, con l’ampio giardino e i suoi dodici coperti interni non vuol essere un ristorante bensì un luogo sospeso nel tempo, capace di far riaffiorare emozioni e sensazioni dimenticate, di creare l’atmosfera perfetta per dare valore alle relazioni, durante una pausa golosa, uno snack gustoso, un aperitivo appetitoso.

L’Hosteria del Castello, infine, immersa nella quiete del campo da golf, accoglie gli amanti del gusto in un’atmosfera sobria e informale, ideale anche per un pranzo veloce. D’estate il dehors diventa una piacevole oasi di convivialità, al riparo dal caldo.

La sala attigua alla chiesetta del castello presenta un imponente tavolo da biliardo, un fuori standard del 1800 inglese. La sala della caccia veniva riservata ai momenti di convivialità tra uomini, che si rilassavano a fine giornata con un buon brandy. Ancora oggi gli ospiti vi possono sorseggiare il pregiato brandy.

Di prossima apertura Vinum, la futura area benessere del Resort, dedicata alla vinoterapia. Le proprietà benefiche dei principi attivi delle uve e del vino saranno alla base dei trattamenti e dei cosmetici del centro.

Due i livelli delle cantine di invecchiamento: il primo risale al periodo medievale; il secondo è ricavato da un bunker militare realizzato nel 1939 e ha una temperatura costante a 14°, ideale per la maturazione dei vini. Dal 1987 la famiglia Pali, attuale proprietaria, perpetua la tradizione vitivinicola e di ospitalità del luogo.

Camere: 46

Costo: €€€ (oltre 120 euro)

Apertura: tutto l’anno

Lingue parlate: inglese e tedesco

Carte di credito accettate: Mastercard, Maestro, CartaSì, 

Servizi: parcheggio, colazione, ristorante, wi-fi, piscina, SPA – centro benessere (tra breve), lezioni di cucina, degustazioni, visite guidate alla cantina, vendita diretta vino, vendita diretta olio

 

 

 

Prodotti Correlati





Editoriale della Settimana

Eventi

Maggio 2022
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
2
3
4
8
10
11
12
17
18
19
24
25
26
31
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

>

I NOSTRI CANALI SOCIAL