|Vino del giorno

Vino del giorno | Pubblicato in DoctorWine N°197

Impossibile non amarlo

di Antonella Amodio 15-02-2017

"In Italia la terra è un tripudio di colori, dove crescono il lentisco e il biancospino, l'aloe e il trifoglio, il rododendro, la borragine, gli agliacei e gli asfodeli. Ma la pianta per eccellenza è il limone. Impossibile non amarlo." Goethe, Viaggio in Italia.

Quella nota sottile di eccellente limone, alternata a quella penetrante di zolfo, è il tratto distintivo del Greco di Tufo Torrefavale di Cantine dell'Angelo, prodotto in quantità limitata (solo 2.000 bottiglie) da un vigneto in posizione incantevole, a ridosso di vecchie miniere di zolfo.

Angelo Muto, con la consulenza di Luigi Sarno, ricerca con orgoglio e passione la qualità senza compromessi, arrivando a produrre vini dal carattere forte, veri e propri interpreti del territorio.

La versione 2014 dell'etichetta Torrefavale ne è la prova. Impossibile non amarlo.

Torrefavale 2014

Greco di Tufo Docg

Cantine dell'Angelo
Punteggio - Regione Campania
Categoria Bianco Nazione Italia

Da uve greco. Acciaio. Giallo oro chiaro. Gli intensi profumi di limone, salvia, resina e zolfo, preparano a un sorso ricco e corposo. Al palato è teso, salino, fresco e molto espressivo. Chiude ricordando note cedrine e un leggero fumé.

di Antonella Amodio 15-02-2017