• di Daniele Cernilli 28/05/18

    I concorsi sono utili?

    Concorsi organizzati da strutture serie e competenti offrono l’occasione a degustatori professionisti provenienti da tutto il mondo di assaggiare alla cieca e giudicare vini senza pregiudizi. La mia personalissima risposta è che sì, i concorsi enologici nella maggior parte dei casi, e se organizzati in modo professionale, possono essere molto utili. Poi partecipo materialmente ad alcuni di essi e posso testimoniarlo direttamente. Nella fattispecie ho fatto parte per l’ottavo anno di seguito del Decanter World Wine Award (DWWA) a Londra, dove dal 30 aprile al 4 maggio ho potuto assaggiare più di trecento campioni di vini italiani, in commissione con alcuni fra i migliori degustatori italiani e inglesi, come Richard Baudains, Jane Hunt, Michael Garner, Alessandro Torcoli, Alessandra Piubello, e con vere icone del giornalismo enologico...

  • Salsiccia e friarielli

    di Antonella Amodio 26/05/18

    Salsiccia e friarielli è una pietra miliare della cucina partenopea che abbiniamo a un...

  • L’era dell’Amarone

    di Daniele Cernilli 21/05/18

    Il vino italiano che, a livello internazionale, sta conquistando i mercati di alto profilo di mezzo mondo è...

Enomondo News

Produttori

Ristoranti

Eventi

Maggio 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
·
·
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
15
16
17
18
21
22
23
24
25
28
29
30
31
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL