|Vino del giorno

Vino del giorno | Pubblicato in DoctorWine N°193

Finalmente sua

di Daniele Cernilli 18-01-2017

Ezio Rivella è uno dei “padri nobili” del vino italiano. Classe 1934, per decenni è stato presidente degli enologi prima in Italia e poi nel mondo, ha creato l’Enoconsult, azienda di consulenze enologiche internazionali, ha diretto la creazione del Castello Banfi a Montalcino del quale è stato Amministratore Delegato fino a qualche anno fa. Possiede però una cantina nel suo paese di nascita, nell’Astigiano. Piccolina ma tutta sua. Si chiama Bel Sit e produce ottime Barbere d’Asti.

Sichivej 2013

Barbera d’Asti Superiore Doc

Bel Sit
Punteggio - Regione Piemonte
Categoria Rosso Nazione Italia

Da uve barbera. Un anno in tonneau. Rubino intenso. Fine e tipico al naso, con note di amarena, viola e sentori appena boisé. Teso e deciso all’assaggio, buona componente di acidità, salino, corpo di buon peso, caldo e persistente.

di Daniele Cernilli 18-01-2017