|Under 10

Under 10 | Pubblicato in DoctorWine N°235

L'Anima di Negroamaro di Eméra

di Fabio Casamassima 14-11-2017

L'Anima di Negroamaro di Eméra

Nel gruppo di aziende pugliesi e campane del pool di Claudio Quarta, la Tenuta Eméra è la più grande e dà vita al Lizzano Superiore Anima di Negroamaro 2015.

Claudio Quarta è un imprenditore agricolo con più di un'azienda tra Puglia e Campania. Questa di Eméra è la più grande, situata nella zona della Doc Manduria, naturale quindi che il primitivo abbia un posto importante tra le uve coltivate, ma non si disdegnano altre varietà, quali le autoctone negroamaro e fiano, o altre uve internazionali.

Ma la cosa sorprendente è che l'azienda ospita un vigneto di biodiversità davvero unico, con circa 500 varietà di vitigni minori di diverse origini, in collaborazione con la Facoltà di Agraria dell’Università di Milano.   

Tenute Eméra
Titolare: Claudio Quarta
Contrada Porvica - SP 124
74123 Lizzano (TA)
Tel. +39 0832 704398
info@tenuteemera.it
www.claudioquarta.it
Facebook: ClaudioQuartaVignaiolo
Anno di fondazione: 2005
Totale bottiglie prodotte: 550.000
Ettari di vigneto: 49
Ristorazione
Viticoltura Biologica Certificata

Anima di Negroamaro 2015

Lizzano Superiore Doc

Tenute Eméra
Punteggio - Regione Puglia
Categoria Rosso Nazione Italia

Da uve negroamaro, matura parte in botti grandi mentre la restante affina in acciaio. Colore rubino carico, al naso offre sentori di frutti di bosco, spezie e note balsamiche. Sapore pieno, alcolico ricco morbido e persistente.

di Fabio Casamassima 14-11-2017