|La Verticale

La Verticale | Pubblicato in DoctorWine N°200

Finché fa vini così, va bene anche Barrosu

di Dario Cappelloni 09-03-2017

Giovanni montisci barrosu cannonau di sardegna mamoiada vino rosso italiano degustazione prezzi verticale doctorwine

Ci capita sovente di rimproverare i piccoli produttori sardi perché sono piuttosto restii, per usare un eufemismo, a spostarsi dalla loro amata isola. Giovanni Montisci da Mamoiada sfugge decisamente da questa immagine. Non c’è manifestazione di piccoli produttori, eventi, degustazioni dove Barrosu (vuol dire spavaldo, arrogante ed è il soprannome che con grande autoironia Giovanni ha dato al suo vino e a se stesso) non sia presente con la sua personalità prorompente, ma sicuramente efficace.

La piccola azienda, poco più di due ettari e 6mila bottiglie quasi esclusivamente di Cannonau, si trova a Mamoiada, in Barbagia, che sta diventando uno dei paesi più vivaci del panorama vitivinicolo sardo. La vigna dove nasce la Riserva Franzisca (dedicata a partire dal 2010 alla moglie di Giovanni) si trova a circa settecento metri di altitudine su terreni sabbiosi e ha un’età di oltre ottanta anni. La prima annata prodotta è il 2004, ma è il frutto di un percorso lungo quindici anni di esperimenti e ripensamenti di un produttore che nasce come meccanico, ma che ha sempre seguito con passione il lavoro dei vecchi vignaioli locali.

La filosofia aziendale è molto semplice: ricerca dell’essenza del cannonau di Mamoiada e quindi potenza ma senza rinunciare a freschezza ed eleganza, con un lavoro in vigna meticoloso che non prevede uso di chimica e interventi in cantina molto limitati non utilizzando lieviti selezionati e fino all’annata 2009 addirittura senza uso di solforosa aggiunta. La maturazione avviene in botti di medie dimensioni. I tempi di fermentazione degli anni è cambiata ed è passata dai sette giorni del 2004 ai quindici dal 2005 per arrivare ad oltre trenta nelle ultime annate. Le annate in degustazione sono tutte, dal 2004 al 2014 con esclusione del 2010 malauguratamente tappata.

PS Dato che non si vive di solo Cannonau il buon Giovanni ogni tanto produce qualche centinaio di bottiglie di Moscato e di Rosato: quando li azzecca sono buonissimi.

Franzisca Riserva 2014

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Da un’annata molto siccitosa (ebbene sì, in Sardegna nel 2014 è piovuto poco o niente) ecco un vino esplosivo già dai profumi di spezie, erbe mediterranee e delicatamente floreale. La bocca è una carezza, tannini dolci, la struttura a...

Franzisca Riserva 2013

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Come molti 2013 è ancora indietro nella maturazione. Al naso prevalgono le note scure, di tabacco e agrumi. Al palato è polposo, ancora austero, ma la grana dei tannini è finissima e la progressione sicura, importante. Finale speziato e ...

Franzisca Riserva 2012

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Al naso si presenta nitido e coerente. Al palato è saporito, i tannini appena rugosi e la spinta alcolica è forse un po’ troppo in primo piano, ma complessivamente è armonico ed equilibrato e con un finale molto tonico.

Franzisca Riserva 2011

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Bottiglia in uno stato di forma smagliante. Al naso è letteralmente irradiante con sfumature di tabacco, erbe mediterranee, pepe bianco. In bocca è sontuoso per volume, carattere ed eleganza. Poderoso, ma fine, fresco con tannini polposi ...

Franzisca Riserva 2009

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Al naso si presenta avvolgente e articolato. Al palato è pieno, caldo, ma non con il consueto dinamismo. Il finale è comunque tonico e con un certo residuo zuccherino.

Franzisca Riserva 2008

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

I profumi sono nitidi di spezie, tabacco e fiori appassiti. Al palato, dall’impianto “tradizionale” è morbido, ma con una spinta impressionante che unisce densità a dinamismo e profondità. I tannini sono maturi, setosi e il finale ...

Franzisca Riserva 2007

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Abbiamo avuto la fortuna di assaporare questo vino più e più volte, e in ogni occasione ci conferma che si tratta di un vino dal valore assoluto. Esplosivo nei profumi, fine e potente al palato, mostra una freschezza e un’integrità ine...

Franzisca Riserva 2006

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Certo che trovandosi tra il 2007 e il 2005 rischia di essere a torto sottovalutata. Invece questa versione più fine, stilizzata ci convince fin dalle sue note balsamiche e di tabacco. La bocca è fine, delicata ma di grande tonicità.

Franzisca Riserva 2005

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Chapeau! Un vino immenso per stile, territorialità e carattere. Di una freschezza incontenibile ha lasciato tutti sbalorditi. A un pelo dalla perfezione.

Franzisca Riserva 2004

Cannonau di Sardegna Doc

Giovanni Montisci
Punteggio - Regione Sardegna
Categoria Rosso Nazione Italia

Buona la prima. Visti i soli 5 giorni di fermentazione non ci si poteva certo aspettare un vino di grande struttura, ma sicuramente è fresco, saporito e con un finale succoso e floreale.

di Dario Cappelloni 09-03-2017