|La Verticale

La Verticale | Pubblicato in DoctorWine N°205

Felici, la biblioteca del Verdicchio (2)

di Francesco Annibali 12-04-2017

andrea felici verdicchio dei castelli di jesi classico superiore doc bottiglie degustazione doctorwine

Prosegue l'intervista con Leopardo Felici per approdare alla degustazione del Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc Andrea Felici 2014 e 2015, e del Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico Docg  Il Cantico della Figura, dal 2013 al 2010

Leopardo Felici nella prima parte dell'intervista (pubblicata ieri) aveva mostrato una leggera vena polemica nell'invocare una riforma del disciplinare del Verdicchio dei Castelli di Jesi, che creasse quella piramide qualitativa che permette a un produttore di posizionare alcuni prodotti nella fascia alta del mercato per poter poi investire di più in vigna e in cantina.

DW: I vostri Verdicchio, il Superiore e la Riserva, sembrano meno ingessati rispetto al passato, pur rimanendo vini tecnicamente molto curati.

LF: Fino all'annata 2008 facevamo la criomacerazione, che va benissimo per esaltare le prime note del vitigno. Poi con il nostro enologo Aroldo Bellelli abbiamo cambiato, optando per una fermentazione con una piccola percentuale di bucce.

DW: Una sorta di Verdicchio di una volta fatto con consapevolezza tecnica.

LF: Direi di sì. In questo modo il vino non si appesantisce né al colore né ai profumi né al palato, in compenso le note territoriali si amplificano, la mandorla, l’anice. Il verdicchio ha gli aromi solo nelle bucce: eliminarle subito sarebbe un controsenso se, come nel nostro caso, il principale obiettivo è quello di esprimere varietà e territorio.

La nostra verticale è in realtà un percorso a ritroso tra due vini: il Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Andrea Felici e il Castelli di Jesi Riserva Vigna Il Cantico della Figura. Entrambi sono fermentati con un piccolo quantitativo di bucce, più brevemente il primo, per due settimane il secondo. Il Classico Superiore è una cuvée dei vigneti aziendali con affinamento in acciaio. La Riserva proviene dal migliore vigneto aziendale, la vigna San Francesco con piante di 50 anni, e affina in cemento.

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc 2015

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc

Andrea Felici
Punteggio - Regione Marche
Categoria Bianco Nazione Italia

Paglierino verde molto brillante. Aperto ai profumo, con cedro, mandorla verde e timo, al palato entra ampio, con centro bocca agrumato e impercettibilmente tannico (tipico di tanti Verdicchio 2015) e finale teso, profondo, con note di timo...

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc 2014

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc

Andrea Felici
Punteggio - Regione Marche
Categoria Bianco Nazione Italia

Identico al colore al 2015, diverso ai profumi, dove è lento ad aprirsi e appena meno puro. Netto di erbe aromatiche (timo) e iodio, meno ammandorlato del 2015, con l’ossigenazione si apre a note di ginestra e un tocco di miele. Il palat...

Il Cantico della Figura 2013

Castelli di Jesi Verdicchio Riserva Classico Doc

Andrea Felici
Punteggio - Regione Marche
Categoria Bianco Nazione Italia

L’annata 2013 è stata, a nostro parere, un pietra miliare per i Verdicchio giocati sull’acidità. Se è vero che per alcune selezioni giocate sul volume e il calore – anche del più alto blasone – non si è trattato di un millesimo...

Il Cantico della Figura 2012

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc

Andrea Felici
Punteggio - Regione Marche
Categoria Bianco Nazione Italia

Paglierino luminoso, molto classico ai profumi, quasi affumicati (mandorla tostata), floreali, con sfumature di senape, al palato è molto sapido ma asciutto e con un finale molto ampio e ammandorlato. Il tutto nel consueto stile fresco di ...

Il Cantico della Figura 2011

Verdicchio di Castelli di Jesi Doc

Andrea Felici
Punteggio - Regione Marche
Categoria Bianco Nazione Italia

Un vino molto simile al 2012 ma meno dettagliato ai profumi e meno cadenzato al palato. Paglierino luminoso con riflessi dorati, netto di mandorle e anice ai profumi. In compenso è molto potente nel finale, vigorosissimo. Una annata torrid...

Il Cantico della Figura 2010

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc

Andrea Felici
Punteggio - Regione Marche
Categoria Bianco Nazione Italia

Se volete sapere come sarà la Riserva 2013 fra qualche anno, assaggiate questo grandissimo vino. Un capolavoro di sfumature ed espressione varietale, austero, dettagliatissimo ai profumi (pompelmo, anice, timo), di una integrità da rimane...

di Francesco Annibali 12-04-2017
Articoli correlati