Vigneti di Ettore, stile classico e moderno insieme

di Riccardo Viscardi 01/02/17 0 | |

La scoperta di questa azienda situata nel cuore della Valpolicella Classica nasce quasi per caso. Qualche tempo fa Vino&Design, nota distribuzione bolognese, ha presentato i suoi prodotti con i relativi produttori a Palazzo Brancaccio a Roma, un'ottima occasione per assaggiare buoni vini. Spazi larghi, ottime aziende, qualche lince di troppo, ma tanti giovani appassionati. La mia tattica è la solita: assaggio prima quello che non si conosce, cosa semplice perché il richiamo delle etichette famose per le linci è come la lampadina per le falene.


Ed eccomi ai Vigneti di Ettore. Il "nonno Ettore", dopo aver guidato per anni la cantina sociale di Negrar, ora si occupa della sua azienda coadiuvato dal giovanissimo nipote Gabriele Righetti, fresco di laurea a San Michele all'Adige, la miglior scuola di enologia italiana. Gli ettari sono una decina per una produzione di circa 50.000 bottiglie che spaziano nel panorama classico della Valpolicella.

Gabriele si occupa del Valpolicella Ripasso e dell’Amarone mentre il nonno Ettore cura il Valpolicella annata e il Recioto. In ogni caso, lo stile dei vini è caratterizzato da una grande attenzione alla pulizia e all'eleganza. La classicità si ritrova nei vigneti allevati con la tradizionale pergola veronese, vigneti in parte terrazzati con le classiche marogne, i muri a secco della zona molto suggestivi. Gli appassimenti durano circa 100 giorni in un locale con le classiche finestre da aprire o chiudere e con i ventilatori ma il controllo è molto attento sulle umidità presenti. Le fermentazioni avvengono in acciaio termocondizionato, mentre in cantina abbiamo tonneau e botti da 25 ettolitri per la maturazione dei vari vini.

Prodotti Correlati





Eventi

Aprile 2018
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
·
·
·
·
·

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter "DoctorWine" per ricevere aggiornamenti ed essere sempre informato.

CANALE YOUTUBE

I NOSTRI CANALI SOCIAL