|In giro per cantine

In giro per cantine | Pubblicato in DoctorWine N°243

La ferrovia del vino: Antica Hirpinia

di Antonella Amodio 10-01-2018

La ferrovia del vino: Antica Hirpinia

Alle porte del comune di Taurasi, la cantina Antica Hirpinia sta vivendo una fase di rilancio e propone vini tipici dell’Irpinia a prezzi interessanti.

La storia della cantina Antica Hirpinia è strettamente legata alla storia vinicola del paese di Taurasi. Il 27 ottobre 1895 venne inaugurata la linea ferroviaria Avellino - Rocchetta S.Antonio. Fu costruita per facilitare la commercializzazione del vino nella valle del Calore e il comune di Taurasi ne beneficiò, diventando un fiorente centro di mercato del vino.

La lunga tradizione vitivinicola del paese ha determinato che la cantina fosse sede del primo esperimento della Regione Campania di un Enopolio di Taurasi. In seguito fu trasformata in cantina sociale e solo negli anni Novanta divenne sede di una cooperativa con 165 soci conferitori.

Ed è proprio in quegli anni (11 marzo 1993) che arriva il decreto ministeriale della Docg per il vino Taurasi. La prima fascetta di Stato n* AAA 000 0001, è posta proprio sul collo di una bottiglia di vino Taurasi della cantina Antica Hirpinia.

Nel 2016, con il nuovo assetto societario, avviene il rilancio della cantina. Tante le innovazioni, tra le quali il potenziamento del comparto enotecnico, per produrre vini identificativi del territorio, affidandosi alla consulenza di Riccardo Cotarella.

La cantina, circondata dalle vigne, si sviluppa in un complesso di 6000 mq, alle porte del comune di Taurasi. Ne consiglio la visita, non solo per respirare la storia vitivinicola della Campania, ma anche per esplorare l'estesa area destinata alla maturazione del vino, organizzata con grandi botti di rovere, che ricreano un ambiente di raro fascino.

I vigneti dei conferitori, dislocati nelle diverse aree, sono condotti secondo le indicazioni dell'agricoltura sostenibile e monitorati dallo staff della cantina, che ne segue tutti i processi.

Il fiano arriva da Lapio, il greco da Montefusco, la coda di volpe e la falanghina da Venticano e Pietradefusi. Altri vigneti storici sono collocati a Taurasi, a Fontanarosa, a Montemarano e Castelfranci. La gamma dei vini prevede selezioni di vini tipici dell'Irpinia.

Antica Hirpinia
Titolare: Vari Soci
Contrada Lenze
83030 Taurasi (AV)
Tel. +39 0827 74730
Fax +39 0827 74038
info@anticahirpinia.it
www.anticahirpinia.it
Facebook: anticahirpinia
Anno di fondazione: 1972
Totale bottiglie prodotte: 300.000
Ettari di vigneto: 30

Irpinia Coda di Volpe 2016

Irpinia Coda di Volpe Doc

Antica Hirpinia
Punteggio - Regione Campania
Categoria Bianco Nazione Italia

Coda di volpe 100% prodotto nell'areale di Venticano. Affina in acciaio. Giallo paglia brillante. Profumo dominante di pera e albicocca, in seconda battuta emerge una gradevole nota floreale. Molto fresco all'assaggio, salato e avvolgente. ...

Greco di Tufo 2016

Greco di Tufo Docg

Antica Hirpinia
Punteggio - Regione Campania
Categoria Bianco Nazione Italia

Da uve greco. Affinamento in acciaio. Giallo paglia brillante. Intenso e varietale al naso, note di nespola e mandorla fresca. Sapore salino, pieno, di buon corpo e accattivante bevibilità.

Taurasi 2010

Taurasi Docg

Antica Hirpinia
Punteggio - Regione Campania
Categoria Rosso Nazione Italia

Aglianico proveniente dai terreni calcarei di Fontanarosa. Matura 6 mesi in vasche di cemento, in seguito in barrique e tonneau di rovere francese per 18 mesi. Rosso granato. Viola, marasca, eucalipto e chiodi di garofano completano il quad...

Irpinia Aglianico 2013

Irpiania Aglianico Doc

Antica Hirpinia
Punteggio - Regione Campania
Categoria Rosso Nazione Italia

Aglianico maturato in acciaio per circa sei mesi. Dal colore rubino con leggera nuance granata. Al naso ha note di viola, rosa, mora e prugna. All'assaggio mostra struttura ed equilibrio. Il tannino è fine e ben integrato. Chiusura lunga e...

di Antonella Amodio 10-01-2018