|A tutta birra

A tutta birra | Pubblicato in DoctorWine N°225

Il sentiero di alberi e la birra di Antrim

di Alessandro Brizi 08-09-2017

Nelle Glens della contea di Antrim, in Irlanda del Nord, si trova il birrificio artigianale Glens of Antrim Craft Ale and Beers, dalla produzione essenziale tradizionale.

Fino a una ventina di anni fa se eravate sulla Bregagh Road, nei pressi del paesino di Armoy, nella contea di Antrim (Irlanda del Nord), probabilmente avevate sbagliato strada. Tuttavia tale disattenzione automobilistica vi avrebbe inaspettatamente ripagato con uno dei più affascinanti e coinvolgenti spettacoli della natura dell’isola: The Dark Hedges, ovvero un tunnel di alberi che letteralmente avvolgono, coprono e quasi ingoiano la strada, regalando uno scenario davvero fatato. Nel 1998 l’ente del turismo irlandese iniziò a far conoscere il luogo, pubblicando delle strabilianti fotografie di questi alberi, piantati dalla famiglia Stuart (proprietaria della tenuta) nel 1750, così oggi The Dark Hedges non solo è uno dei più visitati luoghi d’Irlanda, ma ha anche fatto da naturale scenografia a diverse scene della popolare serie fantasy Game of Thrones.

 

The Dark Hedges è solo uno degli incanti della contea di Antrim, teatro della Giant’s Causeway (Strada del gigante), dell’incantevole cittadina di Ballycastle, della distilleria Bushmills (vi assicuro che è considerata un monumento “naturale” e nazionale), della blu-verde baia di Fair Head o delle Glens of Antrim, un perfetto riassunto dell’isola in nove strette vallate che arrivano sino al mare. Proprio nelle Glens si trova il birrificio artigianale Glens of Antrim Craft Ale and Beers, un’altra perla di questo Paese, non solo per la qualità dei prodotti, ma anche perché, contrariamente a quello che si potrebbe credere, l’Isola di Smeraldo non conta molti microbirrifici.

 

Glens of Antrim Craft Ale and Beers, fondato nel 2014 dai coniugi Isabella e Pat McCarry, si trova a Murlough, vicino a Ballycastle (non poi così lontano dal The Dark Hedges), di fronte all'isola di Rathlin e al Mull of Kintyre, parte sudoccidentale della penisola scozzese di Kintyre. La produzione brassicola è essenziale e tradizionale, senza troppo spazio alla sperimentazione oppure a suggestioni esotiche, e si articola in tre birre: Rathlin Red, su cui ci soffermeremo nella degustazione, Fairhead Gold e Lizzie’s Ale, tutte reperibili, oltre che in bottiglia, in diversi pub della contea.

 

Dimenticavo: una antica tradizione delle Glens of Antrim, vuole che gli uomini, anziani o giovani che siano, debbano lasciare l’ultimo sorso della loro ultima pinta di birra (del giorno) alle fate, oppure ai folletti, o magari alle temibili banshee... nessuno, in fondo, lo sa veramente: d’altronde, siamo in Irlanda

Rathlin Red

Glens of Antrim Craft Ale and Beers
Punteggio - Regione Vorchdorf
Categoria Rossa Nazione Irlanda

Ambra il colore con riflessi fulvi e schiuma bianco-avorio compatta. Olfatto intenso e piacevolmente caramellato che si apre poi su toni di malto, biscotteria, pane integrale, frutta secca e nuance di amarene disidratate. Amaro equilibrato ...

di Alessandro Brizi 08-09-2017