|Vinogodi, Wine Community

Vinogodi, Wine Community | Pubblicato in DoctorWine N°234

Vini dolci (5): Sauternes e Barsac

di Vinogodi 08-11-2017

Vini dolci (5): Sauternes e Barsac

Bastano i nomi Sauternes e Barsac per rievocare alcuni dei vini dolci più famosi al mondo, da bere dopo qualche anno di bottiglia. E non parliamo solo di Château d'Yquem…

Considerati da sempre fra i vini dolci più raffinati e preziosi al mondo, hanno sfruttato senza meno la fortuna di un microclima unico, favorevole alla crescita in quasi tutte le annate, della famosa Muffa Nobile, chiamata in Francia “Purriture Noble” (tassonomicamente Botrytis Cynerea), muffa che permette una concentrazione alle uve splendida e note uniche nel loro genere. Quindi una forma di appassimento “biologico” e non fisico che dona sensazioni assolutamente uniche e irripetibili.

Facenti parte del comprensorio di Bordeaux, mediamente i vini di Sauternes sono più strutturati e potenti, mentre quelli di Barsac più eleganti e raffinati. Vini da bere con qualche anno sulle spalle perché il tempo trascorso in bottiglia li arricchisce di sfumature e complessità superlative.

Sauternes Grand Cru Classé 1995

Sauternes Grand Cru Classé

Château Rieussec
Punteggio - Regione Bordeaux
Categoria Dolce Nazione Francia

…mi è sempre piaciuto, questo vicino di casa di Yquem. Da uve sauvignon e semillon. Il colore è giallo oro di bella densità. Il melange olfattivo è ricco, dove spiccano frutta candita e miele, datteri e albicocca, con quel retrogusto ...

Sauternes 1er Cru 1998

Sauternes 1er Cru

Château Guiraud
Punteggio - Regione Bordeaux
Categoria Dolce Nazione Francia

Un personale pallino storico, favorito da un’eleganza eccezionale. Da semillon in massima parte con saldo di sauvignon, compare nel bicchiere con un bel giallo oro carico, brillante, dalla buona densità. Dai profumi intensi di zagara e f...

Barsac 1er Cru 2000

Barsac 1er Cru

Chateau Climens
Punteggio - Regione Aquitaine
Categoria Dolce Nazione Francia

Siamo a Barsac, dove Climens è l’indubbio sovrano. Mitico per finezza ed elegante, per alcuni il più grande vino dolce della zona, da uve semillon. Oro relativamente carico al colore, dà subito la sensazione di non eccessiva concentraz...

Sauternes 1990

Sauternes

Chateau D’Yquem
Punteggio - Regione Bordeaux
Categoria Dolce Nazione Francia

Da secoli considerato fra i più grandi vini dolci del mondo, se non il più grande, conteso nelle aste in annate storiche. Da uve semillon e sauvignon. Variabilissimo nel colore a seconda dell’annata, ne ricordo di vecchissime addirittur...

Sauternes Crème de Tete 1981

Sauternes

Chateau Gilette
Punteggio - Regione Bordeaux
Categoria Dolce Nazione Francia

Lo confesso: è il mio Sauternes preferito, forse più di Yquem. Rarissimo e prodotto in poche bottiglie, dopo affinamento di decenni che gli donano un corollario di profumi straordinario e irripetibile. Dal colore giallo dorato di luminosi...

di Vinogodi 08-11-2017
Articoli correlati