|Vinogodi, Wine Community

Vinogodi, Wine Community | Pubblicato in DoctorWine N°233

Vini dolci (4): l' "altra" Francia

di Vinogodi 01-11-2017

Vini dolci (4): l' "altra" Francia

Passiamo in Francia, ma partiamo in sordina: per ora lasciamo da parte Sauternes e Alsazia (oggetto di prossimi articoli) e ci focalizziamo su Languedoc-Roussillon, Jura, Jurancon, Loira…

Se si escludono i vini dolci delle aree stracelebrate e famose, quali Sauternes e Alsazia, la Francia offre un ventaglio di vini, dall’elevato grado zuccherino, straordinariamente vario e sorprendente, soprattutto al sud. La zona del Languedoc-Roussillon è tra le più celebri: qui infatti la produzione dei vini dolci francesi è piuttosto diffusa, ma similmente anche il Jura, Jurancon e Loira producono vini dalla qualità eccellente.

Poco conosciuti in Italia, alcuni sono veri gioielli che risplendono di luce propria, il più delle volte concepiti da vigneron che sono veri e propri artisti della tipologia. Abbiamo ricercato e bevuto fra i più rari e famosi, a volte superpremiati dalle guide d’Oltralpe e celebrati - nella tipologia - tra i più grandi del pianeta.

Vin de Paille 2004

Côtes de Jura Aoc

Domaine Labet
Punteggio - Regione Jura
Categoria Dolce Nazione Francia

Da uve chardonnay, savagnin e poulsard, compare all’occhio giallo dorato deciso. La nota al naso più evidente è di erbe officinali e aromatiche, quali timo e origano. Originalissimo per sensazioni vegetali non usuali, con l’ossigenazi...

Le Mont Premier Trie 1996

Vouvray Moelleux Aoc

Domaine Huet
Punteggio - Regione Loira
Categoria Dolce Nazione Francia

Da uve chenin in purezza, nella valle della Loira, un vino assolutamente spiazzante e di piacevolezza straordinaria. Colore oro intenso, spettacolare per luminosità. Gli anni hanno donato uno spettro olfattivo eccezionale, con mele al forn...

Cuvée Zenith 1998

Bonnezeaux Aoc

René Renou
Punteggio - Regione Loira
Categoria Dolce Nazione Francia

Da uve chenin blanc, sempre nell’area specifica della Loira, battuta dal vento impetuoso che permette un’asciugatura unica delle uve in tempi brevissimi con successivo attacco di botrytis a stagione avanzata. Anche in questo caso, la lu...

Cuvée Madame 1997

Monbazillac Aoc

Château Tirecul La Gravière
Punteggio - Regione Aquitaine
Categoria Dolce Nazione Francia

Adorato in Francia e dalla critica d’Oltralpe (e non solo: Robert Parker gli diede 100/100 con l’annata 1995). Da uve sauvignon blanc e semillon. Appare dal colore giallo relativamente carico, che è già una prima sorpresa. L’altra s...

Quintessence du Petit Manseng 1999

Jurancon Aoc

Domaine Cauhapé
Punteggio - Regione Aquitaine
Categoria Dolce Nazione Francia

Da uve petit manseng. Dal meraviglioso colore giallo dorato luminosissimo, ha profumi inebrianti e intensi quasi a violentare i turbinati. Le note sono chiare di agrumi in confettura, qualche candito sparso qua e là ad adornare un ventagli...

Vin de Paille 2005

Ermitage Aoc

Chapoutier
Punteggio - Regione Rhône
Categoria Dolce Nazione Francia

Da uve marsanne, rimescola quasi completamente le personali convinzioni e gerarchie qualitative dei vini dolci. Dal colore giallo oro carico con decisi riflessi ambrati chiari, denso, antico nel proporsi cromaticamente. I profumi sono estre...

Le Jardin de Babylone 2005

Jurancon Aoc

Dagueneau Didier
Punteggio - Regione Rhône
Categoria Dolce Nazione Francia

Un vero, piccolo capolavoro del compianto superproduttore di Loira, scomparso pochissimi anni orsono in un incidente aereo. Da uve petit manseng. Dal colore ambrato deciso, i suoi profumi sono di una complessità e articolazione meraviglios...

di Vinogodi 01-11-2017
Articoli correlati